giovedì 30 dicembre 2010

Murgia in-contaminata?

La Murgia, in passato ispirava pensatori e scrittori, che si interrogavano sui perchè di questa terra inospitale, brulla e semidesertica e sulla gente che la abitava, tanto operosa da far pensare ad un popolo di formiche.


Oggi sono poche le menti che si interrogano sui perchè di tanta incuria, sui perchè di tanta violenza nei confronti dell'ambiente, cioè di noi stessi.


Con l'attività di monitoraggio ambientale fotografico, che porto avanti da circa due anni in modo costante, ho potuto documentare numerosi scempi ambientali, che però invece di abbattermi provocano in me un senso di sfida, di rivincita.


Dunque è necessario continuare e ritrovarsi sempre piu' numerosi a controllare il territorio, affinchè vengano scoperti eventuali reati e vengano denunciate le numerose discariche abusive o accumuli impropri di rifiuti pericolosi e tossici, come i pannelli di eternit, disseminati su diversi punti della Murgia cassanese e ritrovati anche dentro la Foresta Mercadante (Parco Nazionale dell'Alta Murgia).


Vi propongo un video girato qualche giorno fa, andando in auto dall'incrocio della Via Vecchia per Altamura verso la pista dei Go-Kart.


Riflettiamo e prepariamoci all'azione.


30/12/2010
di Vito Stano

video

Nessun commento:

Posta un commento