venerdì 4 maggio 2012

Primo “Circuito del Parco Nazionale dell’Alta Murgia”


La gara, una Regolarità per Auto Storiche e Moderne, si correrà il 12 maggio 2012. Percorso “bello, tecnico e impegnativo”.
Conto alla rovescia ormai lanciato per il primo “Circuito del Parco Nazionale dell’Alta Murgia”, Regolarità Classica per Auto Storiche e Auto Moderne che si correrà a Gravina in Puglia (Bari), il prossimo 12 maggio 2012.
La gara, organizzata dalla Scuderia San Giorgio di Gravina in Puglia in collaborazione con la Pro Motor Sport di Taranto, ha suscitato l'interesse degli "addetti ai lavori" per più aspetti.
"Primo fra tutti, ovviamente" spiega l'organizzatore, Giuseppe Guglielmi "per il percorso, che abbiamo voluto fosse non solo bello ma anche tecnico e impegnativo. I concorrenti dovranno infatti affrontare variazioni altimetriche, tornanti, attraversamenti di paesi, e persino un breve tratto di sterrato, mettendo così alla prova le proprie abilità di guida e di navigazione.
Ci sono poi gli "eventi collaterali" che abbiamo studiato per rendere quanto più possibile piacevole il soggiorno in zona. Per esempio, durante la gara tutti avranno modo di visitare il complesso di Castel del Monte, splendido maniero fatto costruire nel XIII secolo dall'imperatore Federico II, che dal 1936 è nell'elenco dei monumenti nazionali italiani e, nel 1996, è entrato in quello UNESCO dei beni "patrimonio dell'umanità".
L'appuntamento è quindi per il pomeriggio di venerdì 11 maggio, quando, a partire dalle 16,30, verrà aperta la prima sessione di verifiche sportive e tecniche. A seguire (alle 19,00) la visita a Gravina Sotterranea e quindi la cena. Sabato le verifiche inizieranno alle ore 7,00, poi, a partire dalle 9,45, le vetture entreranno nel "parco partenza".
La gara inizierà a fine mattinata (il primo concorrente prenderà il via alle 11,00) e terminerà alle 20,27 (arrivo del primo concorrente). A seguire la cena e le premiazioni al ristorante Corte degli Svevi, sulla strada Gravina - Altamura.

04.05.2012
(fonte parcoaltamurgia.it)

Nessun commento:

Posta un commento