martedì 28 agosto 2012

Piante spontanee commestibili - All'oasi Wwf di Monte Sant'Elia se ne scopre la diversità


La biodiversità non è soltanto quella delle piante ornamentali, ma anche, come dimostra questa manifestazione, di piante spontanee e commestibili. Sabato 1 settembre alle ore 17,00 presso l'Oasi Wwf Monte Sant'Elia (S.P. 53 Martina Franca - Mottola) sarà l'occasione per scoprire la diversità di piante spontanee commestibili del territorio murgiano all'interno del contesto unico e selvaggio dell'Oasi WWF Monte Sant'Elia. 
Dopo un'introduzione sul mondo delle piante spontanee si terrà un'escursione nei campi e tra la macchia mediterranea attorno alla masseria Monte Sant'Elia per cercare le erbe commestibili. 
Seguirà la messa a dimora di piantine di cicoria, cavolo ed altre varietà di orticole per la realizzazione dell'orto dell'oasi. 

La serata si concluderà con una degustazione sull'aia della masseria.
L'evento è realizzato dal WWF Martina Franca in collaborazione con la cooperativa Serapia.
E' prevista una quota di partecipazione di 12 euro, 10 per i soci Wwf. I bambini fino a 5 anni partecipano gratuitamente.

I posti sono limitati. E' necessaria la prenotazione al:  320 6067922 - info@cooperativaserapia.it -montesantelia@wwf.it.

SERAPIA Soc. Coop. a r.l.
Via Stefano Quartulli, 3 - Ostuni (BR)
P.iva 02315470746

Nessun commento:

Posta un commento