sabato 7 settembre 2013

Amici di Beppe Grillo: i militanti promettono rivoluzioni anche a Cassano

Banchetto del M5S in piazza Garibaldi - Foto Vito Stano 2013 ©
Dalle aule parlamentari giungono notizie poco confortanti, ma questa non è una notizia. I senatori e deputati grillini invece attraverso la rete tengono connesso il mondo reale con i palazzi romani, spifferando numeri preziosi fino a ieri mai letti.

I militanti sul territorio cassanese hanno, venerdì sera, promosso un'iniziativa in piazza Garibaldi, che, seppur scarsamente apprezzata dai passanti, aveva un certo interesse. L'iniziativa era mirata a diffondere le proposte e più in generale il lavoro che i gruppi parlamentari del Movimento 5 Stelle portano avanti da circa quattro mesi.

Ma l'interrogativo che premeva il sottoscritto, e mi auguro anche voi lettori, era se e quando il gruppo locale del M5S inizierà a lavorare su Cassano così come il Movimento sta operando su Roma. Lo abbiamo chiesto a Roberto Mancino, tra i fondatori del gruppo 'Amici di Beppe Grillo Cassano'.

«Come gruppo cassanese siamo molto uniti al gruppo di Bari e in quest periodo ci stiamo mobilitando in difesa dell'articolo 138 della Costituzione; per riguarda Cassano, ci stiamo organizzando, infatti non so se saremo pronti per presentarci all'appuntamento elettorale della primavera prossima, ma intanto ci stiamo lavorando».

Va bene, ma a prescindere dalla eventuale vostra presenza in campagna elettorale per le amministrative, avete intenzione di iniziare a fare a Cassano il lavoro di controllo e di proposta che i gruppi parlamentari stanno facendo a Roma?

«Stiamo lavorando anche su questo punto. Inizieremo a farci sentire anche sulle problematiche che riguardano Cassano».

07.09.2013
Vito Stano

Nessun commento:

Posta un commento