martedì 15 ottobre 2013

LamaFutura: progetto della sindaco Di Medio bocciato. Ma pronti al dialogo

I protagonisti della vicenda nota a tutti i cassanesi come 'progetto Lame' o, come formalmente è scritto negli atti 'progetto di protezione idraulica dell'abitato' proseguono la battaglia ingaggiata su opposti fronti con l'amministrazione cassanese e, in particolare, con la sindaco Maria Pia Di Medio. Pubblichiamo di seguito l'ultimo comunicato che il comitato LamaFutura ha diramato. V.S.


di Comitato LamaFutura
In riferimento ai recenti interventi del sindaco Di Medio sul controverso progetto di protezione idraulica, di cui la stampa locale ha dato conto, il Comitato Lamafutura ritiene che la comunità locale debba avere conoscenza di alcuni aspetti della questione, sinora trascurati dallo stesso Sindaco. In disparte ogni considerazione su alcune imbarazzanti giustificazioni non richieste («...nessun amministratori ha interessi personali di qualsiasi tipo nell'opera da realizzare...»), e su altre vaghe considerazioni sul progresso che avanza; sul meglio che è nemico del bene; sull'antropizzazione del territorio; sulla necessità di non farsi sfuggire il finanziamento, in disparte tutto questo, come dicevamo, è invece utile tornare su altri, più concreti, aspetti della questione. A dire del primo cittadino, il sistema progettato sarebbe valido, come riconosciuto da imprecisate commissioni terze. 

Il Comune starebbe riscontrando i dubbi e le perplessità sollevate dalla Regione, ed ogni problema sarà presto risolto. La gara deve andare avanti, a qualunque costo. Chi critica il progetto, sbaglia o non lo capisce. Chi si oppone all'opera, lo fa per interessi privati personali. Alcune osservazioni, a questo punto, si impongono. Se qualche cittadino volesse approfondire l'argomento ed avere la dimensione dell'inconsistenza progettuale del sistema di protezione idraulica che il Comune vorrebbe realizzare, invece di chiedere a noi (che, come dice il Sindaco, siamo di parte), potrebbe leggersi direttamente le lettere inviate al Comune dagli uffici della Regione Puglia. I dubbi e le perplessità regionali che il Sindaco conta di poter presto risolvere sono macigni insuperabili. 

Al netto dei tecnicismi e del linguaggio burocratico, la bocciatura del progetto è totale, sia sotto il profilo paesaggistico che quello idraulico. L'unica cosa che il Sindaco potrebbe fare per non perdere il finanziamento sarebbe presentare subito un nuovo progetto, completamente diverso da quello attuale. Un'opera davvero utile per la città ed il territorio, e che non serva solo a spendere i soldi pubblici. Se il finanziamento pubblico verrà perso, questo sarà esclusivamente colpa della testardaggine di chi avrà voluto insistere nel realizzare «quel progetto». Stando così le cose, è da irresponsabili mandare avanti una procedura di gara per la realizzazione di un progetto che, con ogni probabilità, non potrà essere realizzato, con i conseguenti contenziosi con le imprese e gli inevitabili danni erariali per le casse comunali. 

Conclusivamente, vorremmo aggiungere qualcosa, questo sì, di personale. Il Sindaco ci accusa di agire per interessi personali privati personali, ma un amministratore pubblico dovrebbe sapere che un privato cittadino può agire in giudizio contro il Comune solo per interessi personali. Altrimenti il ricorso sarebbe inammissibile, a priori. Indugiare su questo aspetto, quindi, è inutile, ozioso e tradisce scarsa confidenza con la normativa processuale. Non è neppure esatto dire che siamo pochi. Coloro che hanno fatto causa al Comune sono ventuno, ma coloro che hanno aderito alle nostre iniziative contro la realizzazione delle vasche sono molte centinaia. Non è corretto neppure asserire che alcuni di noi non abbiano le competenze per giudicare il progetto approvato dal Comune. Se il Sindaco lo desidera, saremo lieti di inviarle i nostri curricula. E, comunque, per giudicare il progetto di cui si discute non è necessario essere scienziati, per così dire.

1 commento:

  1. This picture is so disquieting is that of the Moon.
    Steer clear of any impulse to get even with someone who may actually not have your best psychic () interests at coronary heart.
    This angle's attempts will be supported by Saturn's travels today.

    RispondiElimina